Indice Il metodo Lafay Allenamento nehme ich meinen

nehme ich meinen

Domande sull'allenamento e progressione dei livelli

Messaggio 11/10/2019, 10:38

Messaggi: 103
Non posso parlare abbastanza di Krysten e di quanto il suo viaggio abbia ispirato me e tanti altri. Un anno fa, io e mia moglie abbiamo fatto un viaggio a Toronto e ho corso la maratona GoodLife in tutù, abbiamo mangiato tutti i Timbit, provato lo sciroppo d'acero canadese, visto le cascate e mangiato un poutine. Completalo con l'incontro con un fantastico gruppo di corridori (riepilogo fotografico qui) e la possibilità di rendere un amico di Internet un vero amico. Lo scorso fine settimana, Krysten ha corso di nuovo www.angeloazzollini.it la mezza maratona di Goodlife e si è allenato come un boss e ha corso così forte.

Queste due persone (Christina e RunEmz) illuminano il www.innenstadtmusik.de mio feed Instagram quando sono insieme. Guarda il suo ultimo post "La migliore sorpresa di sempre" e sentirai l'amicizia e l'amore tra questi due. Hanno anche colto la sorpresa in video, il che lo rende ancora più epico. Ma Christina ha corso la maratona di Vancouver domenica per il Team Vega un paio di mesi dopo aver inchiodato un PR a Phoenix con Emz. Le sue foto di gara sono piene di TUTTI I SORRIDI e sono sempre un fan di quel tipo di gara. Dobbiamo ricordare che correre ci rende felici e passare del tempo con quelli che amiamo intorno a noi è una ragione in più per festeggiare.

Ho usato un approccio radicale che mi ha visto viaggiare per quattro mesi e allacciare i miei allenatori solo una Nike Air Pegasus 83 Mujer volta alla settimana. Sono quindi tornato 12 settimane prima della mia gara target ad Edimburgo, ho portato un amico a sub-4: 30 sei settimane in allenamento e poi ho sperato per il meglio. Puoi leggere di più sulla mia strada per il successo sub-4 qui.
Fai qualche lavoro di forza regolare?

A volte. Quando ricordo. So che mi farà bene e mi ha aiutato a risolvere i miei problemi ITBS, ma sono molto sporadico al riguardo. Faccio i miei glutei, alcuni affondi, squat a una gamba sola e assi. Ma non tutte le volte che dovrei.
Chiunque diventi un buon corridore a distanza alla fine sviluppa i propri mantra e modi di affrontare il disagio durante l'allenamento e le corse. Qual è il tuo?

Prima di una maratona a volte scrivo "questo è dove vuoi essere" sulla mia mano. Mi ricorda che sto facendo qualcosa che mi piace e che mi sono preparato Nike Cortez Herren per (di solito) 16 settimane. Ripeto "sentirsi bene, sentirmi forte" nella mia testa e uso un dialogo interiore positivo. Poi mi dico "solo mezz'ora per andare", "20 minuti e puoi fermarti", "dai, 2 miglia, puoi farlo con i tacchi e non indossi mai i tacchi".
Quali sono i tuoi migliori consigli per i neofiti della maratona per superare quelle lunghe gare? Grazie in anticipo, continuate così! ??

Forse sono solo io, ma adoro le corse lunghe. Sono la parte dell'allenamento che mi fa sentire come se stessi avanzando verso il mio obiettivo. Quindi concentrati su quanto sei arrivato ogni settimana man mano che il chilometraggio aumenta.
Mappa alcuni itinerari interessanti, o almeno diversi, quando ti annoierai dopo alcune settimane. Chiedi a un amico di unirti a te o di andare in bicicletta per divertirti. Non indosso spesso le cuffie, www.chezlachassagne.fr ma se davvero non mi va di fare la lunga giornata quel giorno, prendo il mio iPod e ascolto un po 'di musica. Oh, e pratica ciò che mangerai il giorno della gara: dolci, gel, ecc.

Torna a Allenamento

cron