Indice Il metodo Lafay Allenamento Accidenti mi servirebbe il Livello 0!!!

Accidenti mi servirebbe il Livello 0!!!

Domande sull'allenamento e progressione dei livelli


Messaggi: 3
Brutto risveglio dopo i giorni in attesa del libro e l'illusione di poter seguire normalmente il programma come tutti...
A quasi 48 anni (185cm x 73 kg) mi ritrovo a fare malissimo tutti gli esercizi (A-3, B-0, C-0, A1-1) e penso proprio che debba seguire una strada alternativa. Faccio addirittura fatica a mettermi in posizione per alcuni esercizi. Ho sempre avuto poca forza nella parte superiore del corpo ma non pensavo di essere a questi livelli. Credevo che i miei 8/10.000 km in bici l'anno mi avessero in qualche modo temprato ma invece lavorano sul fisico in modo totalmente diverso rispetto al metodo Lafay. Ora pensavo di farmi davvero un allenamento di qualche mese con esercizi tipo questi:

https://www.youtube.com/watch?v=mRznU6pzez0

o squat normale o flessioni supportate dalle ginocchia per poi riprovare con il metodo più in la. Ha un senso quello che dico? E' possibile che debba affrontare una fase di approccio (lunga) prima di seguire il Lafay?
Una cosa assurda è stata l'esercizio E. Considerate che faccio bici 3 volte la settimana con dislivelli anche di 1300 metri a botta senza problemi non sono riuscito nemmeno a fare un piegamento. E dopo un paio di tentativi mi sono bloccato con forti dolori ai quad tipo crampo persistente che ho paura mi porterò dietro qualche giorno. O non ne ho compreso l'esecuzione (secondo me è spiegato da cani sul libro) oppure non capisco davvero cosa fare.

Diciamo che dire che sono scoraggiato è dire poco.


Messaggi: 24
Carlozed dopo un'importante operazione al torace ho perso quasi 12kg e la lunga inattività mi ha completamente inflaccidito quando ho ripreso il metodo nn riuscivo a fare nulla. Parti dal livello 1A per le flessioni (A2) parti con le ginocchia a terra fino a 15rip poi passa ad a1 e poi ad A2. per C1 sostituisci come dal libro e per F all'inizio prova a farle senza salto ma uno squat "normale". Per gli altri esercizi non dovresti avere grandi difficoltà. Vedrai che progredirai tantissimo ad ogni seduta. All'inizio non fissarti sui risultati ma sulla corretta esecuzione. Cua tantissimo lo stretching e allungamenti vari. Un saluto e non mollare ;)


Messaggi: 3
Grazie Vito! Non hai idea di quale conforto siano le tue parole. Tra l'altro nella foga non avevo letto il riquadro nel quale si parla della variazione c1/c4. Non ho capito bene il tuo passaggio 1a...2a...etc.
Il problema grosso è l'esercizio E. Ma sbaglio o é uno squat su gamba sola senza aiuto delle mani, con l'altra gamba che non poggia e si sistema parallela al terreno? Così com'è per me é fantascienza. Forse ho fatto qualche movimento errato ma ora come ora il muscolo chiamato "vasto interno" si è fuso e quasi non cammino dopo un solo tentativo di piegamento per gamba. Avevo fatto il riscaldamento di 9 minuti di Beato e poi 5 minuti di tapis vel. 8km ora. Poi alla fine mi sono stetchato una 20ina di minuti. Speriamo di recuperare i quad per domani (bici) ma la vedo grigia...


Messaggi: 24
In pratica parti a fare le flessioni sulle ginocchia poi fai quelle classiche e poi le flessioni a2 come descritte nel libro. Per e2 tieniti con le mani sullo stipite almeno all'inizio. Rileggi bene i movimenti per eseguirlo sei fai anche bici non dovresti avere grossi problemi.


Messaggi: 48
Carlozed, se ti può ancora interessare...l'esercizio E è uno squat su una sola gamba in cui puoi mantenerti in equilibrio aiutandoti con le mani come descritto sul libro.
Presta però molta attenzione all'ampiezza del movimento che in E è minima, guarda bene l'immagine sul libro.
Guarda anche questo video http://metodolafay.ippocampoedizioni.it/gli-esercizi-in-video-squat/
spiega l'esercizio E6 ma il principio vale per tutti gli esercizi di E, con la sola differenza che in E il movimento è minimo, come quello che fa a 3:40 (attenzione che qui porta le ginocchia in avanti per far vedere cosa NON si deve fare, te l'ho indicao solo per farti capire quanto devi scendere)


Messaggi: 807
Ciao Carlozed,

non ti preoccupare, non devi correre.

Poco a poco migliorerai sempre di più. L'accelerazione sarà un po' più lenta nel tuo caso, ma ti assicuro che non sei l'unico, e poi se fai già così tanta bici, sono fiducioso.

Fai i piegamenti sulle gambe normali per il momento. Piegamenti sulle braccia con le ginocchia a terra e riscaldati bene.

Fai esercizi di isometria per la parte alta: Stai in posizione per i piegamenti (senza ginocchia a terra) per qualche minuto. Rafforzerai un po' i muscoli.


Messaggi: 301
Building a strong relationship with our clients is something that we value and believe that we excel in.Here are just a few testimonials from existing clients whom we continue to work with on a daily basis. birmingham accountants


Messaggi: 301
The Glowstone Mug “Possibly the greatest gadget ever invented.” – The Gadget Show heated mug


Messaggi: 301
The deep web and dark web is different than the surface web. You can’t find these webpages with the use of search engines, such as Bing and Google. Search engines can’t get access to these pages. You will need a special browser to access these websites. dark web links


Messaggi: 301
ISO 27001 is not for the faint hearted. It’s big, brash and demands respect – and absolutely worth every ounce of effort! iso 27001 consultants

Prossimo

Torna a Allenamento

cron